dizionario tecnico informatico moreorless

moreorless © 1997-2012

HOME A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca per
X vedi X-Windows
X.25
rete dati a commutazione di pacchetti, normalmente half-duplex.
X.29
insieme di comandi e opzioni utilizzati per configurare e realizzare connessioni di tipo X.25.
X.400
standard ITU-T per i formati di posta elettronica.
X.500
standard che dovrebbe permettere la costruzione di un elenco mondiale di indirizzi di posta. elettronica.
Xbutton
pulsante di chiusura, il quadratino a destra o sinistra della barra del titolo di una finestra che se cliccato con il mouse chiude la finestra.
X Consortium
organizzazione composta da numerose aziende produttrici di hardware che ha regolato gli standard per X Window System.
Xerox PARC (Xerox Palo Alto Research Center)
centro di ricerca e sviluppo della Xerox, dove sono state inventate tecnologie come le LAN, le stampanti laser e l'interfaccia utente grafica.
XGA (Extended Graphics Array)
standard per grafica ad alta definizione introdotto da IBM nel 1990, implementa la visualizzazione non interlacciata.
XHTML (eXtensibile Hypertext Markup Language)
linguaggio estendibile di etichettatura degli ipertesti, per il WC3 "una riformulazione di HTML 4.0 in XML 1.0". Il W3C ha voluto avvicinare XML al modello attuale di HTML, rimuovendo le limitazioni che finora hanno impedito la diffusione di XML. Prima fra tutte, quella che vede XML incompatibile con la maggior parte dei browser. La volonta' dichiarata del W3C (consorzio di aziende per lo sviluppo di standard per il Web) e' quello di sostituire al piu' presto HTML con un linguaggio basato su XML.
XLL (eXtensible Linking Language)
linguaggio estensibile per collegamenti ipertestuali, dedicato allo sviluppo degli hyperlink XML e diviso in due sottogruppi, XPointer e XLink.
XML (eXtensible Markup Language)
linguaggio estendibile di etichettatura, un sottoinsieme di SGML in via di definizione da parte del consorsio W3C che servirà per poter estendere il linguaggio HTML con nuovi comandi.
XMS (Extended Memory Specification)
specifica per la memoria estesa, sistema di allocazione (attribuzione) della memoria sviluppato da AST Research, Intel, Lotus e Microsoft.
X modem
diffuso protocollo e programma per il trasferimento di file (con controllo degli errori) su linee seriali fra due modem, utilizzato generalmente tra un pc e un sistema Unix.
XMT
abbreviazione di transmit, segnale impiegato nelle comunicazioni seriali.
XOR vedi Exlusive OR
XSL (eXtensible Style Language)
linguaggio estensibile per la definizione degli stili, ossia la presentazione e l'aspetto degli elementi di un documento XML; la funazione di XSL è simile a quella dei fogli di stile.
X server
processo che controlla un monitor a bitmap in un sistema X Window. Esegue operazioni su richiesta delle applicazioni client.
X terminal
terminale intelligente che opera come un X server direttamente connesso a Ethernet, in grado di visualizzare grafica, molto usato nelle biblioteche universitarie statunitensi.
X-Windows
Interfaccia grafica e sistema di gestione finestre per ambienti Unix sviluppate al MIT.
XTFT
indica un monitor di alta qualità, l'acronimo riunisce XGA (Extended Graphics Array) e TFT (Thin Film Transistor), nel quale si applica lo standard XGA (risoluzione fino a 1024x768 con più di 65536 colori) alla tecnologia dei monitor a cristalli liquidi (LCD) TFT.
 
 

 moreorless webdesign