dizionario tecnico informatico moreorless

moreorless © 1997-2012

HOME A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Cerca per
S
i registri S contengono alcune impostazioni che determinano determinate modalità operative del modem. La funzione di questi registri varia a seconda del modem; questo è il motivo per cui alcuni sistemi operativi (come Windows 95) richiedono la marca del modem utilizzato.
.sa
dominio geografico principale di Arabia Saudita
salvare
comando che permette di memorizzare i dati su cui si sta lavorando per non correre il rischio di perderli e per archiviarli.
sample = campione
sampling = campionamento
SAS (Subcarrier Authorisation System)
sistema di autorizzazione subcarrier, responsabile della generazione dei reali messaggi di autorizzazione seguendo le specifiche dello standard di codifica usato.
satellite
dispositivo che orbitando intorno alla terra in posizione geostazionaria, consente la ricezione e la trasmissione di dati per telecomunicazioni a lunghissima distanza.
save (to) =salvare (vedi)
.sb
dominio geografico principale delle Isole Solomone.
.sc
dominio geografico principale delle Isole Seychelles.
scale (to) = scalare, rappresentare in scala
scan = scansione
scan
effettuare una scansione, scansionare, scandire, scannare, scannerizzare, ricavare un'immagine digitale di un testo o una figura per mezzo di uno scanner.
scanner
scanditore, scansionatore, analizzatore, strumento che consente il trasferimento di immagini in formato digitale.
scanning = scansione
scaricare
(download) trasferire programmi o dati da un computer ad un'unità connessa, in genere da un server ad un personal computer.
SCART
standard di connessione denominato anche Euro-connector.
S-CDMA (Code Division Multiple Access)
standard sviluppato da Terayon Corporation per la trasmissione dati su reti con cavo coassiale, un tipo di modulazione per le trasmissioni radio che permette a trasmettitori e ricevitori multipli di condividere lo stesso spettro (ad esempio nei telefoni cellulari)
scheda
card, componente hardware formato da un rettangolo di bachelite riempito di circuiti integrati che si aggiunge alla configurazione di un cacolatore e che comunica con esso per mezzo di un connettore attraverso il quale passano i dati.
scheda accelleratrice vedi accelerator card
scheda corta vedi short card
schedule (to) = pianificare, schedulare
scheduler
programma che ne attiva un altro a orario prefissato
schermata
l'immagine che appare a video, videata.
scompattare
decomprimere, ricavare un insieme di programmi da un file compresso.
SCPC (Single Channel Per Carrier)
singolo canale per carrier
scrambling
codifica di dati da trasmettere per un servizio specifico.
scratchpad = blocco-note
screen = schermo
screen capture - screen dump
cattura dello schermo, copia di un'immagine dal desktop, 'fotografia' della scrivania per essere salvata o stampata.
screen saver
salva schermo, utilità che attiva una serie di immagini in movimento dopo un tempo di inattività del monitor (impostabile).
script
sinonimo di programma, ma in genere indica  un programma scritto in un apposito linguaggio (differente da piattaforma a piattaforma) per eseguire dei compiti legati al sistema operativo. Nel gergo Web indica gateway attivati dal server ogni volta il programma client manda una speciale richiesta.
scroll
scorrimento, far scorrere, scrollare, srotolare, far scorrere il testo sullo schermo.
scroll arrow = freccia di scorrimento
scroll bar = barra di scorrimento 
SCSI (Small Computer System Interface)
interfaccia di sistema per computer di piccole dimensioni, potente e flessibile interfaccia di connessione per periferiche resa popolare da Apple Macintosh e utilizzata prevalentemente per collegare all'unità centrale dischi rigidi, nastri, lettori di CD-ROM, scanner e altri dispositivi di memorizzazione o di input di dati. La SCSI e la sua più moderna versione SCSI-2 sono eccellenti nella gestione di dischi rigidi di grandi dimensioni e consentono di collegare allo stesso bus fino a 7 dispositivi in cascata. Questo significa che una sola scheda di controllo SCSI pilota fino a sette dispositivi (dischi o altro): Il bus SCSI funziona come se fosse una specie di mini LAN, consentendo di collegare otto dispositivi di cui uno è la scheda di controllo. È possibile una comunicazione diretta tra un'unità e l'altra senza coinvolgere l'unità centrale. In teoria ciascun dispositivo SCSI potrebbe essere ulteriormente suddiviso in otto unità logiche, da 0 a 7, il che ci porta a un numero massimo di 56 unità. Una schiera di dischi potrebbe essere configurata in questo modo, ma quasi tutti i dispositivi SCSI in circolazione sono unità singole.
SCSI chain 
catena SCSI, insieme di dispositivi su un bus SCSI, ciscuno dei quali, ad eccezione dell'host e dell'ultimo dispositivo, ècollegato ad altri due dispositivi mediante due cavi, formando un collegamento a margherita.
.sd
dominio geografico principale del Sudan.
SD (Send Data)
trasmissione dati, spia del modem che si accende per indicare che il modem locale sta inviando dei dati al computer remoto.
SDK (Software Developer's Kit)
toolkit di sviluppo, serie di routine (in genere in una o più librerie) progettate per consentire agli sviluppatori di scrivere più agevolmente programmi per un dato calcolatore, sistema operativo o interfaccia utente.
.se
dominio geografico principale della Svezia.
search = ricerca, ricercare, cercare
search engine
motore di ricerca, insieme di programmi e procedure che cercano e recuperano dati su Internet, per esteso i siti che li ospitano.
search page
pagina di ricerca, la pagine di apertura di un motore di ricerca.
search path =percorso di ricerca
SECA (Societé Européenne de Controle d’Access)
SECAM (Sequential Couleur A Mamoire)
standard televisivo a colori sviluppato in Francia, e diffuso nei paesi dell'est, parte del Medio Oriente e Africa, produce immagini a 625 linee interallacciate, 25 immagini/s.
section = sezione
sector = settore
secure transaction
transazione sicura, comunicazione in cui le informazioni che stanno viaggiando sono crittografate, così da poter essere interpretate solo dal giusto ricevente.
security
sicurezza, meccanismo di controllo che previene l'utilizzo non autorizzato delle risorse.
seek = cercare, chiedere
segnale
(signal) cambiamento di stato orientato agli eventi (ad es. tono, cambio di frequenza, valore binario, allarmi, messaggi, etc.).
signal = segnale
segnalibro
(bookmark) caratteristica di Netscape Navigator che consente di memorizzare l'indirizzo di un sito Web per facilitarne l'ulteriore visualizzazione, senza dover ricorrere ai normali percorsi di connessione. In Internet Explorer la stessa funzionalità si chiama Preferiti.
select (to) = selezionare
selected window = finestra attiva
semicolon = punto e virgola
send (to) = spedire, inviare
sender = mittente
senza filo
(cordless) qualunque tipo di comunicazione a distanza che non si avvale di fili, quali ad esempio le comunicazioni a infrarossi, cellulari e satellitari.
sequential access
accesso sequenziale, metodo di memorizzazione o recupero delle informazioni secondo il quale il programma deve iniziare a leggere dal principio e continuare sino a quando non trova i dati desiderati, anche accesso seriale.
serial
seriale, metodo di comunicazione per cui i singoli elementi di un'informazione sono trasmessi un bit alla volta.
serial device = dispositivo seriale
serialization = serializzazione
server
servente, servitore, computer o pacchetto software che fornisce informazioni, file, pagine Web e altri servizi agli utenti che si collegano con il proprio computer.
service = servizio 
service provider
fornitore di servizio, chi fornisce oltre alla connessione fisica a Internet, anche servizi aggiuntivi come E-mail.
servizio commerciale in linea
(commercial on line service) fornitore di contenuto ai propri abbonati.
servizio on line
servizio in linea a pagamento al quale è possibile abbonarsi per connettersi con facilità a Internet. Un servizio in linea può ad esempio presentare notiziari o informazioni finanziarie in modo coerente e organizzato.
servlet
programma Java scritto apposta per essere eseguito da un server, hanno la stessa funzione degli script CGI. In confronto alle normali applicazioni Java essi non richiedono l'attivazione della macchina virtuale Java in quanto questa e' sempre attiva sul server ed è questo che li rende molto piu' veloci di un'applicazione.
session
sessione, collegamento (interattivo) con un sistema remoto.
set = insieme, gruppo
set
settare, configurare, posizionare, dare un valore a una variabile; detto di record o di file di configurazione, rispettivamente riempirne i campi, oppure scrivere i vari parametri di configurazione; posizionare la parte analogica di un'apparecchiatura in maniera adatta.
set top box (STB)
dispositivo che permette all’utente di ricevere segnali televisivi in digitale, invece che analogici.
setup (to) = configurare, impostare, predisporre
.sg
dominio geografico principale di Singapore.
SGML (Standard Generalized Markup Language)
linguaggio generale standardizzato di marcatura, linguaggio usato per descrivere altri linguaggi strutturali basati su codici (< >) per la creazione di documenti, il linguaggio HTML viene definito tramite SGML.
.sh
dominio geografico principale dell'Isola di Sant'Elena.
sharable = condivisibile
share (to) = condividere
shared = condiviso
shareware
software disponibile per una prova gratuita, ma per il quale l'autore o lo sviluppatore richiede il pagamento nel caso si decida di tenerlo. Viene in genere sviluppato da piccole società o da singoli programmatori per risolvere uno specifico problema di elaborazione o per sviluppare un'applicazione originale. In alcuni casi, quando si effettua il pagamento, insieme al software si riceve anche la documentazione relativa.
sheet = foglio
sheet feeder = alimentatore, caricatore di fogli
shell
struttura, in Internet, definisce solitamente i programmi d'interfaccia uomo/macchina in ambiente Unix. 
shell account
servizio di accesso a Internet "mediato", di solito in semplice modalità carattere, attraverso il computer del fornitore. In pratica è solo quest'ultimo a essere direttamente collegato a Internet e a mettere a disposizione degli abbonati alcuni servizi e comandi Unix per una parziale navigazione nella rete (soprattutto Telnet e Ftp), gestiti a distanza con un semplice software di emulazione di terminale.
shift (to) = far scorrere, traslare
shift key = tasto maiuscole
Shockwave
formato dei filmati creati con il programma Director di Macromedia, visualizzabili nei browser con apposito plug-in.
short card
scheda corta, scheda di circuiti stampati lunga la metà di una scheda normale
short circuit = cortocircuito
SHTTP (Secure Hypertext Transfer Protocol)
protocollo per il trasferimento sicuro di ipertesti, protocollo sviluppato da Enterprise Integration Technologies per garantire la sicurezza dei dati che vengono trasmessi durante le transazioni commerciali che avvengono via Internet.
shut down (to) = arrestare il sistema
.si
dominio geografico principale ddella Slovenia.
SI (Service Information)
informazione di servizio, tabelle di informazioni utilizzate dal navigatore.
sicurezza vedi security
signal = segnale
signature = firma
signature file
firma digitale, messaggio scritto oppure grafico, che viene aggiunto automaticamente alla fine dei messaggi di e-mail oppure destinati a newsgroup, identifica chi scrive.
 
signed script
la possibilita' di avere in un programma Javascript una firma elettronica che non puo essere copiata (prodotta con tecniche crittografiche) che dovrebbe assicurarci della provenienza dello stesso da una fonte fidata. A un tale programma potrebbe essere permesso di effettuare operazioni come lettura e scrittura da disco, di solito proibite perche' pericolose.
silicon = silicio
SIMM (Single Inline Memory Module)
modulo di memoria con linea singola di contatti, piccoli circuiti elettronici sui quali sono saldati dei chip di memoria. A seconda del numero dei connettori, le sbarrette SIMM organizzano la memoria secondo 8 bits (SIMM da 30 piedini) o 32 bits (SIMM da 72 piedini).
simulation = simulazione
sincrona
la comunicazione sincrona viene usata per le trasmissioni ISDN perché garantisce una gestione più efficiente rispetto alla comunicazione asincrona tipica dei modem. Nelle comunicazioni asincrone vengono inviati piccoli blocchi di dati con numerosi bit di controllo per controllare la riuscita della trasmissione, mentre nelle comunicazioni sincrone vengono inviati blocchi di dati più grandi con dei bit di controllo solo all'inizio e alla fine della trasmissione; comunicazione che obbliga i soggetti interessati ad interagire nello stesso momento, come nelle conversazioni in tempo reale.
single user = monoutente
sistema dei nomi di dominio
(domain name system) sistema per la classificazione dei computer in gruppi sempre più ampi tramite nomi.
sistema digitale
(digital system), tecnica per immagazzinare e trasmettere informazioni (testi, immagini, suoni) fondata sulla scomposizione del segnale in catene di bit. A differenza del sistema analogico, dove il messaggio è ricostruito a somiglianza della fonte, ma perde di qualità man mano che ci si allontana dalla fonte stessa, questa tecnica consente di ottenere un elevato standard qualitativo nella riproduzione e un più agevole veicolo per la trasmissione dei dati.
sistema operativo
(operative system), programma che controlla la maggior parte delle funzioni base di un computer.
sito
(site) ognuna delle singole reti che costituiscono Internet.
sito Web
insieme di pagine Web correlate che si trovano sullo stesso server e sono interconnesse da collegamenti dinamici.
sito Web commerciale
(commercial web site): una postazione di terminale collegato ad Internet che vende merce (Internet Merchandise).
.sj
dominio geografico principale delle Isole di Svalbard Jan Mayen.
.sk
dominio geografico principale della Slovacchia.
skill = abilità, capacità
skip (to) = saltare, passare oltre, omettere
.sl
dominio geografico principale della Sierra Leone.
slash = barra, /
slide show = visualizzazione in sequenza di immagini digitali
SLIP (Serial Line Internet Protocol)
protocollo Internet per linea seriale, standard per la connessione a Internet con un modem attraverso una normale linea telefonica. Questo standard è meno avanzato dello standard PPP, in quanto non include nessun tipo di correzione di errore.
slot = fessura, casella, slot
.sm
dominio geografico principale della Repubblica di San Marino.
small caps = maiuscoletto
smart card
scheda contenente una memoria magnetica o un chip, usata per accedere ai servizi TV codificati.
smart terminal vedi  intelligent terminal
SMDS (Switched Multimegabit Data Service)
un nuovo standard per il trasferimento dati ad altissima velocità.
SMIL (Synchronized Multimedia Integration Language)
linguaggio sincronizzato di integrazione di oggetti multiumediali, linguaggio di integrazione e sincronizzazione di file multimediali, basato su marcatori e sviluppato come una estensione xml.
SMS (Short Message Service)
servizio per messaggi brevi, fornito dalle reti GSM consente di inviare, da un telefono cellulare o da Internet, brevi messaggi di testo ad un altro cellulare, con una lunghezza massima di 160 caratteri.
SMS (Subscriber Management System)
sistema di gestione abbonati, controlla tutte le informazioni relative ai clienti ed è responsabile di tenere allineati gli ordini, i limiti di credito, fatturare e controllare i pagamenti, produrre di rapporti e statistiche.
smiley
sorrisino, espressione facciale composta da caratteri ASCII, usata per esprimere stati d'animo, emozioni e così via. 
SMTP (Simple Mail Transfer Protocol)
protocollo semplice per il trasferimento di posta, standard de facto per servizi di posta su Internet.
.sn
dominio geografico principale del Senegal.
snail mail
posta lumaca, termine utilizzato per indicare la posta su supporto cartaceo che viaggia fisicamente in tempi lunghi, in contrapposizione ai tempi istantanei della posta elettronica.
snapshot
cattura dello schermo, "fotografia" dello schermo inviata alla stampante o salvata come file su disco
.so
dominio geografico principale della Somalia.
socket
incastro, presa, zoccolo, nell'indirizzamento di Internet è la combinazione di un indirizzo IP che identifica un host con un indirizzo di porta che identifica un'applicazione in funzione sull'host..
società dell'informazione
indica l'insieme dei cambiamenti introdotti nel modo di vivere e lavorare dal recente progresso tecnologico, grazie al quale oggi possiamo elaborare, memorizzare e comunicare l'informazione indipendentemente dal suo formato (orale, scritto o visivo) e senza limiti di distanza, tempo e volume.
Software Developer's Kit vedi SDK
sort (to) =ordinare, sortare, mettere in un ordine specifico
source
sorgente, fonte, termine che indica un programma per computer scritto in un linguaggio di programmazione (codice sorgente), ossia le istruzioni in forma leggibile, non ancora compilata.
source code = codice sorgente
space bar = barra spaziatrice
spam - spamming
uso improprio di e-mail, mailing lists, newsgroups e altri mezzi di comunicazione elettronica, consistente nel mandare lo stesso messaggio a un grande numero di persone che non l'avevano richiesto. Nel caso di una pagina Web invece, spamming si riferisce alla pratica di includere informazioni nascoste per fare apparire la pagina ai primi posti nei risultati di un motore di ricerca: ad esempio ripetendo centinaia di volte una parola chiave.
spambot
programma automatico che rintraccia indirizzi di posta elettronica e manda messaggi pubblicitari.
spell checker = controllore ortografico
spelling = fare lo spelling, compitare
spider
ragno, tipo di bot che esplora il WWW partendo da un documento e seguendo tutti i link in esso contenuti, dopodiché crea cataloghi dei contenuti delle pagine che costituiscono la base per i motori di ricerca.
spikes di rumore
manifestazione visiva del rumore termico su un immagine, dalla caratteristica forma di lancia appuntita (spikes).
split (to)
dividere in due o più parti, per ragioni di eccessiva grandezza di un file o di un insieme in genere.
spoofing
mandare un e-mail facendolo sembrare proveniente da un'altra persona, la crittografia e altre tecniche di sicurezza dovrebbero eliminare il problema.
spreadsheet = foglio elettronico, tabella elettronica
sproteggere
eliminare le protezioni software associate a un programma, in modo da renderne libera la copia o il suo uso.
SQL (Structured Query Language)
linguaggio d'interrogazione strutturato, sviluppato da IBM, usa comuni parole inglesi per costruire un'interrogazione. SQL viene supportato quasi universalmente da tutti i database relazionali esistenti su qualsiasi piattaforma e consente d'impostare query con una sintassi standard e invariata indifferentemente dal tipo di database in uso e dalla macchina su cui esso risiede.
square bracket = parentesi quadra
.sr
dominio geografico principale del Suriname.
SRAM (Static Random Access Memory)
memoria statica ad accesso casuale, tipo di memoria volatile su silicio simile nelle caratteristiche di funzionamento alla DRAM, ma molto più veloce di quest'ultima. La maggiore velocità è dovuta al fatto che non è necessario rigenerare periodicamente il contenuto della cella visto che quest'ultima è composta da due transistor collegati in modo da ritenere lo stato (0 oppure 1) fintantoché l'alimentazione esterna viene mantenuta (nella DRAM, invece, il contenuto della cella va rigenerato in continuazione e questo rallenta gli accessi).
SSL (Secure Socket Layer)
strato di presa sicura, protocollo sviluppato dalla Netscape Communications per consentire transazioni commerciali sicure in Internet.
S/T
interfaccia del modem ISDN che serve per collegare tutti i dispositivi ISDN.
.st
dominio geografico principale di Sao Tome e Principe.
stack
pila, stack,  regione di memoria riservata dove i programmi memorizzano dati di stato.
STAC LZS
standard di compressione dati, sviluppato da STAC Incorporated, che viene usato per le connessioni PPP.
stand alone, stand-alone
autonomo, indica un dispositivo, un sistema o un'operazione che non necessita di altro per funzionare,
standard
insieme di regole o di specifiche che riguardano la progettazione o le caratteristiche di dispositivi informatici. Possono essere di due tipi, gli standard proprietari sono quelli proposti dalle società con la speranza che vengano accettati, quelli aperti sono quegli standard resi pubblici e messi a disposizione di chiunque.
state
stato,  condizione in cui si trova a un dato momento un qualsiasi elemento fisico o processo, un dispositivo, un canale di comunicazione, la stazione di una rete, un programma, un bit, un byte e così via.
status bar
barra di stato, la parte inferiore della finestra del browser dove vengono visualizzati gli URL dei link.
stencil = maschera
stop (to) = smettere, stoppare
storage = memoria, memorizzazione
store (to) = memorizzare
streaming
flusso continuo di dati tra due componenti hardware, si parla di streaming audio e video in Internet quando suoni e immagini non vengono trasferite completamente nel sistema dell'utente prima di venire riprodotte, ma sono eseguiti durante il trasferimento stesso.
stringa
insieme di caratteri alfanumerici utilizzati come input per operazioni di calcolo o di ricerca.
stringa di connessione
ciò che appare al terminale quando il modem è riuscito a connettersi al sistema remoto e specifica il tipo di connessione avvenuta.
stringa di inizializzazione
codici preceduti sempre dalle lettere AT, che servono per impostare il modem, memorizzabile.
style sheets
fogli di stile, file collegato a piu' pagine Web,dove e' possibile specificare alcuni parametri per uniformare lo stile di gruppi di pagine, non ancora standard.
subdirectory = sotto directory
submenu = sotto menu
subdomain
subdominio, sottodominio, spazio limitato all'interno di un dominio, il nome è dopo lo slash o barra.
submit (to) = sottoporre, presentare
subnet
sottorete, porzione di rete che ha in comune l'indirizzo di rete con altre porzioni della rete e che viene distinta mediante un numero (subnet number). Una sottorete è per una rete ciò che una rete è per una internet.
subscript (to) = sottoscrivere
subscription = abbonamento, sottoscrizione
subnet number
numero di sottorete, parte dell'indirizzo Internet che designa una subnet.
superscript = apice
support
supportare,  riferito a programma o componente hardware: potere essere utilizzato con; potere comprendere il formato di; riuscire a sostenere.
supporto di moduli
(form support)capacità di usare moduli; un browser Web che dispone di supporto di moduli è in grado di utilizzare moduli.
surfing
navigare, girovagare da un sito all'altro senza intrattenersi molto e senza una meta ben precisa.
.sv
dominio geografico principale di El Salvador.
SVGA (Super Video Graphics Array)
matrice grafica video potenziata, estensione dello standard video VGA che definisce l'uso di schede e monitor con risoluzione grafica di 640 x 480 punti con 256 colori. La modalità SuperVGA arriva a 1024 x 768 punti con 16,7 milioni di colori simultanei (modalità conosciuta anche come true color oppure colore a 24 bit). Tutte le schede video e i monitor attualmente disponibili per personal computer possono funzionare in modalità SuperVGA oltre che VGA e supportano anche la risoluzione intermedia di 800 x 600 punti, sempre con 256, 65.538 oppure 16.777.216 colori a seconda della quantità di memoria montata sulla scheda video.
swap
cambiare, rimpiazzare, swappare, scambiare il valore di due variabili; operazione fatta dal sistema operativo quando copia parte della RAM su una parte del disco (swap area) per fare spazio ad altri programmi.
switch = commutatore
switching = commutazione
.sy
dominio geografico principale della Siria.
synchronous = sincrono
synchronous operation 
funzionamento sincrono, che funziona sotto il controllo di un meccanismo di clock o di temporizzazione.
sysadmin (system administrator)
amministratore di sistema, responsabile del buon funzionamento di un host o di un sito in rete.
sysop (system operator)
operatore di sistema, responsabile delle operazioni fisiche di un sistema computerizzato in una risorsa di rete.
system administrator vedi sysadmin
system operator