dizionario tecnico informatico moreorless

moreorless © 1997-2012

HOME A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
P2P vedi peer to peer
.pa
dominio geografico principale di Panama.
packet
pacchetto, nome comunemente utilizzato per indicare l'unità di dati in cui è stata suddivisa un'informazione per essere trasmessa su una rete; oltre ai dati contiene informazioni su quale computer ha inviato i dati e sulla destinazione dei dati stessi.
pacchetto di dati
(packet/package), i dati trasmessi via Internet (o con determinati protocolli) vengono assemblati in pacchetti prima di essere spediti, la dimensione di un pacchetto varia a seconda del protocollo usato.
pacchetto IP
blocco di dati che viene trasmesso su Internet usando il protocollo IP standard. Ogni pacchetto inizia con un'intestazione contenente informazioni di controllo del sistema e di indirizzamento.
package = pacchetto
packet switching
commutazione di pacchetti, modalità di trasmissione di dati su Internet, che consiste nello scomporli in pacchetti su cui vengono allegate delle etichette che contengono gli indirizzi di destinazione. In questo modo si possono sfruttare al massimo le potenzialità di trasmissione di una rete e non si impedisce ad altri utenti di usare le linee durante la trasmissione.
page = pagina (vedi)
pager
cercapersone, ICQ è un esempio di programma pager.
page view
pagine viste, numero di documenti visualizzati da un sito in periodo di tempo.
pagina
(page) porzione di contenuto del World Wide Web, definita da un unico file HTML e indicata da un unico indirizzo URL.
pagina home
(home page) prima pagina che compare quando si accede a una risorsa di World Wide Web, usato anche il termine "pagina casa".
pagine gialle vedi Yellow Pages
PAL (Phase Alternating Line)
linea ad alternanza di fase, standard europeo per la trasmissione televisiva che consiste nel trasmettere un segnale analogico che rappresenta 625 linee sullo schermo alla velocità di 25 fotogrammi interlacciati al secondo (nella prima passata le righe dispari e nella seconda le righe pari) cioè 50 mezzi quadri (fotogrammi) al secondo. La trasmissione del colore è accurata e non richiede la presenza sul televisore di una regolazione delle tinte. La tecnica PAL è nata in Gran Bretagna nel 1961 ed è stata adottata anche in Italia.
PAL Plus
gruppo strategico formato nel 1989 (da broadcaster tedeschi, austriaci, svizzeri e inglesi, e da Nokia, Philips, Thomson, Grundig, Sony e Samsung) allo scopo di sviluppare un sistema potenziato di trasmissione terrestre compatibile con PAL convenzionale; ha lo scopo di potenziare il sistema PAL sviluppando il formato 16/9 di aumentare la larghezza della banda di luminanza utilizzabile, di ridurre l’interferenza a colori incrociati, di lavorare all’eliminazione dell’eco e al miglioramento del suono.
PAP (Password Authentication Protocol)
protocollo di autenticazione della parola d'accesso, uno dei molti metodi di autenticazione utilizzabili per connettersi ad un fornitore di accesso a Internet, consente di connettersi al nodo in modo automantico, evitando la digitazione manuale della propria username e della propria password.
parent directory = directory precedente
parity
parità, metodo utilizzato per verificare la correttezza dei dati ricevuti durante una trasmissione via modem.
parser =analizzatore sintattico
parsing
analisi sintattica, converte i dati in ingresso in una forma comprensibile, può essere fatto automaticamente da un programma.
Pascal
linguaggio di programmazione ormai obsoleto, molto famoso negli anni Settanta.
password
parola d'accesso, parola d'ordine, parola riservata che consente l'accesso sicuro ad un sistema di elaborazione.
paste (to) = incollare
patch
correggere, aggiornare, modificare, rattoppare, modificare un programma, manualmente oppure mediante programmi appositi, per correggere alcuni bug o aggiungere al programma delle potenzialità minori.
patch
pezza, cerotto, toppa, file prodotto e diffuso per porre rimedio ai bug che sono rimasti nei codici di un'applicazione.
path = percorso
pathname
nome di percorso, specifica la posizione (indirizzo) di un file.
pattern = modello, esempio, campione, forma, pattern
pay tv
tv a pagamento, sistema di emissione codificata del segnale televisivo per il quale solo chi istalla un apposito decodificatore (decoder) può ricevere i programmi messi in onda dall'emittente. Può essere diffusa via cavo o via etere.
pay-per-view tv
tipo di tv a pagamento in cui si prenota la visione di un determinato programma e si paga solo per quello che si vede effettivamente.
PBX (Private Branch Exchange)
centralino privato, centralino collocato entro le mura di un edificio privato, che interconnette tra loro tutte le linee interne, permettendo a ciascuna di queste di accedere anche alle linee esterne di cui si dispone.
PC (Personal Computer)
per esteso indica tutti i computer domestici, in senso più restrittivo indica macchine IBM o compatibili mentre per i personal Macintosh si parla di Mac.
PCI (Peripheral Component Interconnect)
bus di connessione dei componenti periferici, bus locale a 32/64 bit per personal computer, sviluppato da Digital Equipment, IBM, Intel ed altri nel 1993 e supportato dai maggiori costruttori di hardware, usato praticamente su tutte le macchine dotate di processore Pentium Pro, su tutti i sistemi Pentium prodotti dal 1994 in avanti e anche su molte macchine 486 sviluppate a partire dallo stesso periodo, f unzionante a 33 Mhz, è un bus indipendente dal processore e superiore al bus VEGA.
PCMCIA (Personal Computer Memory Card International Association)
associazione internazionale per la standardizzazione delle schedine di memoria per personal computer, definisce il formato e le interfacce per i dispositivi tipo scheda da usare con i computer portatili; standard adottato da molti produttori di computer portatili per un connettore universale al quale si possono accoppiare accessori di ogni sorta: memorie (Tipo 1, spesso 3,3 mm), modem (Tipo 2, spesso 5 mm), e dischi rigidi (Tipo3, spesso 10,5 mm) .
PCNFS (Personal Computer Network File System) = sistema di file di rete per PC
PD (Public Domain)
dominio pubblico, software che può essere distribuito liberamente.
PDF (Portable Document Format)
formato portatilile di documento, tipo di file creato da Adobe Systems Incorporated che consente a documenti postcript (totalmente fedeli all'originale con immagini ad alta risoluzione) di essere trasmessi attraverso la Rete e visualizzati da ogni computer che abbia installato il software Adobe Acrobat Reader (gratuito).
.pe
dominio geografico principale del Peru.
peer
peer, uno qualsiasi dei dispositivi, in una rete di comunicazioni a strati, che funzionano sullo stesso livello di protocollo
peer to peer architecture
architettura paritetica, tipologia di rete, della anche paritaria, in cui non esiste una gerarchia ben precisa all'interno della rete e ogni computer (o peer) si può indifferentemente comportare sia da server  che da client, differenziandosi dalle reti client/server; le prestazioni della rete sono spesso inferiori a quelle di un sistema client/server, soprattutto in caso di sovraccarico.
Pegasus Mail
programma di posta elettronica gratuito, scaricabile a http://www.pmail.com/downloads.htm
percorso
(path) descrizione completa della posizione di un file su una determinata macchina.
performance = prestazione
performante
che ha ottime prestazioni operative.
peripheral = periferica, dispositivo
PERL (Practical Extraction and Report Language)
linguaggio interpretato, basato su C e su diverse utility UNI, dispone di funzioni per la gestione delle stringhe che consentono l'estrazione di informazioni dai file di testo; usato spesso per attività di gestione del sistema.
Permanent Virtual Circuit vedi PVC
permessi
possibilità di utilizzo garantite a diversi gruppi di utenti per un file. Tipici permessi sono quelli di lettura, scrittura ed esecuzione.
personal home page
pagina personale, pagina Web dove una persona rende accessibili i propri dati personali.
.pf
dominio geografico principale della Polinesia francese.
.pg
dominio geografico principale della Papua Nuova Guinea.
PGP (Pretty Good Privacy)
software per la crittografia dei messaggisu Internet.
.ph
dominio geografico principale delle Filippine.
PHP (Hypertext Preprocessor)
linguaggio di scripting che attinge da C, Java e Perl oltre a specifiche proprie, offre la possibilità agli sviluppatori di creare pagine dinamiche, soprattutto su server Unix o Linux.
.pk
dominio geografico principale del Pakistan.
piattaforma
hardware e software di sistema alla base di un sistema computerizzato.
piantarsi
termine che indica il bloccarsi di un programma.
piastra accelleratrice vedi accelerator board
Photoshop
il più potente editor di immagini professionale sul mercato, prodotto da Adobe.
phreaking
eseguire chiamate telefoniche riuscendo a non pagarle, precursore dell'hacking.
pic
abbreviazione di picture
picture
immagine, fotografia, disegno, vignetta, illustrazione, fotogramma
picture element vedi pixel
PIF (Program Information File)
file d'informazioni sul programma, file binario in cui Windows registra informazioni di configurazione relative a un programma DOS. Il file PIF contiene l'indicazione del percorso (path) del file eseguibile, la quantità di memoria richiesta dal programma e l'impostazione di chiusura automatica della finestra DOS al termine dell'esecuzione.
PIM (Personal Information Manager)
gestore delle informazioni personali, programmi per la gestione di informazioni riguardanti il proprio lavoro come agende di appuntamenti, liste di indirizzi, etc.
pin
piedino, polo, ciascuno dei contatti di un connettore (un connettore a 9 poli si può anche chiamare connettore a 9 pin).
Pine
programma con interfaccia testuale che gestisce la posta elettronica.
ping (Packet INternet Groper)
cercatore di pacchetti Internet, programma che invia insiemi di dati a un computer in rete e ne verifica la raggiungibilità e i tempi di connessione.
pipe = canna, tubo
pippo
nome generico attribuito a file di prova (seguito da pluto e paperino), equivale agli statunitensi foo, bar, e baz.
pixel
pixel, elemento di quadro, elemento di un'immagine, la più piccola area rettangolare risolvibile, sia su uno schermo che in un'immagine memorizzata. In un'immagine monocromatica ogni singolo pixel ha la sua luminosità, da 0 per il nero a 255 (per un pixel ad 8 bit) per il bianco. In un'immagine a colori ogni pixel ha la sua luminosità ed il suo colore rappresentato da tre valori, uno per il rosso, uno per il blu ed uno per il verde.
PKZIP
diffuso programma shareware per PC di compattamento o compressione di file.
.pl
dominio geografico principale della Polonia.
Plain Old Telephone Service vedi POTS
plaintext
messaggio in formato testo.
platform = piattaforma (vedi)
plug = spina, spinotto
plug and play
inserimento con configurazione automatica, serie di standard sviluppati da alcune industrie del settore informatico per rendere il più semplice possibile la connessione di periferiche al PC, che vengono riconosciute automaticamente dal software.
plug-in
modulo aggiuntivo, componente o modulo software che estende le funzionalità di un'applicazione, in genere per consentire la lettura o la visualizzazione di particolari tipi di file. Nei browser Web i plug-in consentono la visualizzazione di contenuto arricchito con brani audio, video e animazioni.
Sono stati introdotti con la versione 2.0 di Netscape Navigator e supportati da tutti i browser dell'ultima generazione.
.pm
dominio geografico principale delle Isole di St. Pierre e Miquelon.
.pn
dominio geografico principale dell'Isola di Pitcairn.
PNAF (Piano Nazionale di Assegnazione delle Frequenze)
per la radiodiffusione terrestre della televisione analogica.
PNG (Portable Network Graphic)
grafica di rete condivisibile, il più recente formato grafico per la rete, oltre a supportare immagini truecolor e tutti i più comuni formati, è in grado di gestire in modo ottimale la compressione e lo streaming delle immagini, ma non ancora supportato da tutti i browser.
PnP vedi Plug and Play
point = punto
point (to) = puntare
pointer
puntatore, un indirizzo (URL) inserito in un file che specifica la posizione di dati in un altro campo o file, i collegamenti ipermediali sono esempi di puntatori.
point-to-multipoint
punto-multipunto, connessione tra service provider e un certo numero di ricevitori.
point-to-point
punto-punto, connessione temporanea e separata tra service provider e un ricevitore.
policy
linea di condotta, norme di comportamento da rispettare.
POP (Point Of Presence)
punto di presenza, area in cui è presente un provider, al quale normalmente ci si collega con una telefonata urbana, comprende modem, linee digitali dedicate e router multiprotocollo.
POP (Post Office Protocol)
protocollo postale, regola la connessione a un mail server per gestire la posta elettronica e trasferisce i messaggi di un utente.
Pop3 (Post Office Protocol 3)
la versione più recente del protocollo di trasferimento per la posta elettronica.
port
connettore, porta, canale; posto attraverso il quale le informazioni entrano ed escono dal computer (ad esempio la porta seriale, parallela, giochi; etc.); in Internet, port si riferisce spesso ad un numero che è parte di una URL, appare dopo i due punti (:), immediatamente dopo il nome di dominio (ogni servizio su un server di Internet "ascolta" su un particolare numero di port del server stesso); può avere anche il significato di traduzione di un pezzo di software per trasferirlo da un tipo di computer ad un altro.
portal
portale, concetto introdotto da Netscape e diventato di gran moda, sono porte di partenza per accedere al Web (ma cercano di mantenere gli utenti all'interno dei propri servizi).
portable computer = computer portatile
POSIX (Portable Operating System Interface)
interfaccia del sistema operativo, basata su Unix.
post
postare, impostare inviare, spedire per posta elettronica un messaggio a un destinatario singolo o multiplo o a una newsgroup.
posta elettronica
sistema per l'invio di messaggi da un computer a un altro attraverso una rete.
postmaster
responsabile dell'e-mail in un sito Internet.
PostScript
linguaggio di descrizione delle pagine, usato per stampare testo e grafica di alta qualità; i file postscript hanno come estensione .ps.
POTS (Plain Old Telephone Service)
connessioni telefoniche di base a reti commutate pubbliche, linea telefonica collegata a un telefono fisso.
power = corrente, potenza
powered = potenziato
power failure = caduta di alimentazione
power supply = alimentatore
power switch = interruttore d'accensione, generale
power up
accensione, avviare un computer; iniziare una procedura di avvio, attivare l'alimentazione.
power-up messages = messagi di avvio
PowWow
programma per conversazioni avanzato, supporta conversazioni a viva voce e lo scambio di diversi oggetti multimediali, quali file di grafica o sonori.
PPS (Pulse Per Second)
PPP (Point to Point Protocol)
protocollo punto-punto, il metodo più comune per connettere un computer a Internet che definisce il modo in cui il proprio modem deve scambiare i pacchetti di dati con altri sistemi collegati alla rete, migliore dello SLIP (Serial Line Internet Protocol) poiché a differenza di quest'ultimo esegue la correzione automatica degli errori, la compressione dei dati trasmessi, l'autenticazione della password e altre operazioni tipiche dei protocolli moderni.
PPV vedi pay-per-view tv
.pr
dominio geografico principale di Porto Rico.
PR (Protection Ratio)
indice di protezione
preferences = preferenze
preferiti
in Microsoft Internet Explorer caratteristica denominata per organizzare e memorizzare i siti Web visitati di frequente, equivale ai bookmark di Netscape.
presentazione
modalità in cui vengono eliminati dallo schermo tutti gli elementi che, occupando spazio, impediscono la visione completa di una pagina Web.
preset = predefinito, prestabilito, prefissato
preview = anteprima
print (to) = stampare
printer = stampante
privacy = privatezza
privilegi di accesso
(acces privileges) autorizzazione ad accedere alle cartelle e modificarle.
.pro
nuovo dominio rivolto ai liberi professionisti.
procedure = procedura
process
processare, elaborare, prendere dei dati da parte di un programma e trattarli.
processo
unità computazionale indipendente all'interno di un sistema multitask.
processore
dispositivo elettronico in grado di elaborare informazioni scorrendo un programma scritto nel linguaggio macchina, opera su dati registrati in memorie esterne usando circuiti logici.
Prodigy
programma per conversazioni in rete in tempo reale.
producer = produttore
product = prodotto
program = programma
programma di scrittura
termine generico indicante indifferentemente editor di testo e word processor.
programme
programmazione, concatenazione di uno o più eventi televisivi.
project = progetto
prompt
richiesta, invito, prompt, segnale di pronto, la stringa di caratteri che indica che il sistema è pronto ad accettare i comandi dall'utente.
property = proprietà
protocol
protocollo, insieme di specifiche e regole che governano il modo in cui devono essere trasmessi i dati, è di fondamentale importanza per permettere lo scambio di informazioni tra computer diversi che usano sistemi operativi differenti. I differenti protocolli che governano la rete sono stati standardizzati dal modello OSI dell'ISO. I protocolli possono descrivere i particolari low-level delle interfaccia macchina-macchina (cioè l'ordine secondo il quale i bit e i bytes vengono trasmessi su una linea) oppure gli scambi high level tra i programmi di allocazione (cioè il modo in cui due programmi trasmettono un file su Internet).
protocollo di trasferimento
i più usati in Italia sono: Kermit, Xmodem, Ymodem e Zmodem.
protocollo di trasmissione
le specifiche su come il segnale viene modulato, in modo da permettere il collegamento, e magari su alcune convenzioni per correggere per quanto possibile gli errori.
Protocollo X.25
Insieme di standard CCITT che regola la trasmissione di dati tra computer tramite il sistema telefonico, sviluppato negli anni '70 è una delle prime tecnologie a commutazione di pacchetto per reti geografiche.
provider
fornitore, si distingue in Access provider (se fornisce solo l'accesso) e in Service provider (se fornisce anche servizi aggiuntivi come la posta elettronica).
proxy
procura, server proxy è una macchina il cui compito è quello di memorizzare le ultime pagine visitate dagli utenti del provider per cui, se un utente vuole collegarsi a una pagina da poco visitata da qualcun altro, essa può essere caricata dal server proxy invece che dal sito remoto, aumentando così la velocità di collegamento; nelle reti locali protette i proxy sono soprattutto utilizzati quando una sola macchina può accedere all'esterno, se questa macchina è configurata da proxy, tutti gli altri calcolatori possono ottenere i dati dall'esterno della rete, appoggiandosi al proxy.
.ps
dominio geografico principale dei Territori palestinesi.
.psd
estensione dei file Photoshop.
pseudonimo
(nickname) nomignolo con cui una persona si collega aa una BBS o un qualunque sistema che non richieda obbligatoriamente il proprio nome.
PSI (Program Specific Information)
informazioni per programma specifico.
PSTN (Public Switched Telephone Network)
rete telefonica pubblica commutata, l'insieme costituito da un sistema di collegamenti telefonici.
.pt
dominio geografico principale del Portogallo.
PTT
sigla di Poste e Telegrafi.
public domain vedi PD
publishing = editoria
pull down menu = menu a tendina, a discesa, a scomparsa
pulse dialing
chiamata ad impulsi, vecchio metodo usato da telefoni con disco selettore collegati a centraline analogiche.
puntatore vedi pointer
punto di presenza vedi POP
push
immettere, introdurre, indica una particolare modalità di invio selettivo delle informazioni via Rete, invio gestito dal server e non dall'utente finale.
push client
applicazioni che permettono di ricevere e gestire informazioni e contenuti veicolati in Rete in modalità push.
put (to) = mettere, inserire, depositare
PVC (Permanent Virtual Circuit)
circuito virtuale permanente, connessione permanente tra due nodi di una rete a commutazione di pacchetto, si presenta come una linea dedicata ai nodi, ma i dati possono essere trasportati su un common carrier.
.pw
dominio geografico principale del Palau.
.py
dominio geografico principale del Paraguay.

 

 

 moreorless webdesign