dizionario tecnico informatico moreorless

moreorless © 1997-2012

HOME A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Object Oriented Language
linguaggio orientato agli oggetti, linguaggio di programmazione in cui si definiscono oggetti, metodi e proprietà (degli oggetti) invece di variabili e routine, come nei linguaggi (procedurali) precedenti.
occurence = evento, il verificarsi
OCR (Optical Character Recognition)
riconoscimento ottico di caratteri, software che permette di ottenere testo da immagini
octal = byte
odd = dispari
OEM (Original Equipment Manufacturer)
costruttore di apparecchiature originali, le case produttrici di hardware ccon proprio marchio distintivo.
ODBC (Open Database Connectivity)
connettività aperta verso i database, standard promulgato da Microsoft che consente di usare una sola interfaccia, indipendente dal tipo di database e dal formato dei dati, per accedere a database di tipo diverso e creati mediante differenti applicativi di gestione.
office automation = automazione d'ufficio
OH
indicatore luminoso del modem che segnala linea occupata.
OFDM (Orthogonal Frequency Division Multiplexing)
multiplex a divisione di frequenza ortogonale.
offline/off-line
fuori linea, sconnesso, la condizione in cui si trova un computer quando non è connesso a un altro computer o rete, oppure con la connessione sospesa, per esempio quando una stampante non è in funzione.
offline reader
lettore off-line, programma per leggere posta e news utilizzato su computer non collegati direttamente a Internet, effettuato il collegamento, il programma scarica automaticamente tutta la posta in entrata e i nuovi articoli.
OLE (Object Linking and Embedding)
incorporamento e collegamento di oggetti, complessa specifica che descrive l'interfaccia usata per incapsulare oggetti creati da un'applicazione all'interno di documenti prodotti con un'altra, per eseguire operazioni di trasferimento da un'applicazione all'altra usando la procedura drag-drop (selezione dell'oggetto e trascinamento dello stesso), per costruire server di automatismi che rendono evidenti le proprie funzioni interne agli altri programmi, per estendere la shell di Windows 95 a mezzo di DLL create su misura e per molto altro. La versione 1.0 di questa specifica era stata creata originariamente per consentire il collocamento dei fogli elettronici di Excel all'interno di documenti appartenenti ad altre applicazioni come Microsoft Word per Windows permettendo di richiamare Excel all'interno di Word ogni volta che si voleva modificare il foglio elettronico senza lasciare il documento che lo conteneva. OLE 2.0 espande drasticamente la portata della versione precedente.
.om
dominio geografico principale dello Oman.
online / on-line
in linea, riferito a risorsa del sistema, significa che quest'ultima è attiva, pronta a funzionare; riferito alla rete che è connesso; di risorse che sono consultabili e disponibili.
online help = aiuto in linea
online service
servizio online, al quale è possibile abbonarsi, può ad esempio presentare notiziari o informazioni finanziarie in modo coerente e organizzato.
op = abbreviazione di operator (vedi)
OPAC (Online Public Access Catalogues)
cataloghi in linea ad accesso pubblico, cataloghi digitalizzati di biblioteche accessibili via rete.
open (to) = aprire
open system = sistema aperto
Open Systems Interconnect vedi OSI
Open Transport
nuovo sottosistema di comunicazione e di rete per sistemi Macintosh, ottimizzato per PowerMacintosh.
operable time = tempo di operatività
operating mode = modo operativo
operating system = sistema operativo
operation = operazione
operator
operatore, persona che ha creato un canale IRC (vedi) o comunque ne ha assunto i privilegi.
operatore booleano
(boolean operator), serie di congiunzioni e preposizioni utilizzate nella costruzione di richieste durante le ricerche in Rete, il termine deriva dalla matematica inventata da George Boole. Tre sono gli operatori utilizzati: AND, OR e NOT. L'operatore AND restringe la ricerca perchè quando si vogliono cercare due parole, per esempio "more AND less", restituisce come risultato della ricerca gli indirizzi di tutti gli URL, che contengono sia la parola more che la parola less; l'operatore OR, al contrario, allarga la ricerca perchè nel caso si usasse "more OR less", restituirebbe come risultato gli indirizzi dei siti che contengono la parola more oppure la parola less oppure entrambe; l'operatore NOT restringe eliminando una delle due voci "more NOT less", eliminerà tutti gli indirizzi che contengono la parola less.
optical carachter = carattere ottico
optical carachter recognition vedi OCR
optical disk = disco ottico
optical fiber = fibra ottica
optimization = ottimizzazione
option
opzione, comando disponibile di personalizzazione e tasto speciale.
Orange Book
definisce il modo in cui devono essere registrati i dati su un CD-ROM in modo che possano essere letti da un lettore standard.
order (to) = ordinare
ordered list
lista ordinata, numerata, lista HTML in cui gli elementi (list item) hanno un numero sequenziale che verrà aggiornato automaticamente se si modifica la lista.
.org
dominio generico rivolto a organizzazioni non profit.
orecchini
piccolo off topic: orecchini esclusivi, solo peazzi unici realizzati a mano su www.1129.it o sul blog, o ancora su flickr
OS (Operative System)
sistema operativo (vedi)
OSI (Open Systems Interconnection)
interconnessione di sistemi aperti, insieme di protocolli, realizzata dai comitati dell'ISO che dovrebbe diventare lo standard internazionale dell'architettura delle reti di sistemi di elaborazione.
output = uscita, output
overflow = eccedenza, superamento di capacità
overlap (to) = coincidere
overlay (to) = sovrapporre, ricoprire
overwrite (to) = sovrascrivere
owner
proprietario, curatore di una mailing list, modera le liste multidirezionali o gestisce la spedizione di quelle unidirezionali e gestisce sottoscrizioni e cancellazioni.
 

 

 moreorless webdesign